Meditazione sul cambiamento

La legge dell’universo è il cambiamento. Tutto cambia. Tuttavia, l’ego non ti lascia cambiare facilmente. Tu cambi comunque, ma il tuo ego non ti lascia vedere la tua maturità o il tuo potenziale. Esso blocca la comunicazione.

Questo crea una condizione di costante fastidio nella mente. La differenza tra la tua realtà e la tua percezione di essa attraverso l’ego crea confusione, e la confusione crea infelicità, ruba un metro della tua radiosità aurica.

Per uscire dall’oscurità, devi valutare te stessa/o. Valutare se stessi significa praticare l’autoindagine, osservare la mente, le proprie reazioni, comprendere dove ci troviamo e chi siamo.

In definitiva, per essere felice attraverso tutti i cambiamenti e per sperimentare la piena radiosità della tua anima, deve accadere la resa del tuo Sé individuale al Sé superiore, o cosmico.

Per aiutare il processo di autovalutazione e per sbloccare la comunicazione subconscia, pratica questa meditazione ogni giorno per almeno 40 giorni.

Postura

Siediti con la spina dorsale molto dritta e le gambe incrociate in siddhasana o lotus pose, o qualsiasi posizione per te comoda. Va bene anche su una sedia con i piedi ben appoggiati a terra e la schiena allo schienale. Solleva il petto.

Mudra

Piega le dita delle mani all’interno, come a formare dei pugni ma con i polpastrelli sui cuscinetti dei palmi. Unisci le punte dei pollici e porta le due mani insieme al centro del petto. Le mani si toccano leggermente solo in due punti: le nocche delle dita medie (Saturno) e i cuscinetti dei pollici. I pollici sono estesi verso il centro del cuore e sono premuti insieme.

Mantieni questa posizione e senti l’energia attraverso i pollici e le nocche.

Occhi

Chiudi gli occhi e focalizza lo sguardo al Terzo Occhio.

Tempo

Continua per tutto il tempo che vuoi, dai 5 minuti in poi.

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: